Una nuova scossa di terremoto nel Tirreno catanzarese dopo le tre registrate mercoledì scorso. Il nuovo sisma si è verificato alle 5:40 di stamattina ed ha avuto una magnitudo di 3.1, superiore quindi alle tre di mercoledì, che erano state tra 2.2 e 2.6. Il sisma, rilevato dalle apparecchiature dell’Istituto di geofisica, non è stato avvertito sulla terraferma, ed in particolare nella zona di Vibo Valentia, che è quella prospiciente al tratto di mare in cui si è verificato.

20131101-174611.jpg