Cannabis light e il ritorno di Hal Capone

L’eccezionale espansione, in Italia, dei consumi di hashish. La questione della depenalizzazione. E il ritorno di Hal Capone.  Da un lato i magistrati dell’antimafia nel 2015 – sulla base di dati incontrovertibili – chiedevano al Parlamento di valutare (senza pregiudizi) la depenalizzazione, dall’altro il neo ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana (con in forse la … Continua la lettura di Cannabis light e il ritorno di Hal Capone

Share

La cannabis e il diritto alla salute Curare sì, giocare con le parole no

Lettera di Marco Perduca (@Perdukistan) al direttore di Avvenire pubblicata sabato 7 febbraio Caro direttore, nel salutare la consueta attenzione di Avvenire su tematiche molto care anche alla Associazione Luca Coscioni, e spesso dimenticate da molta stampa nazionale – riteniamo infatti che niente è più prezioso in Italia che poter spezzare il pane della conoscenza … Continua la lettura di La cannabis e il diritto alla salute Curare sì, giocare con le parole no

Share

Cannabis: Rita Bernardini (#Radicali) a Catanzaro per un convegno

“Dall’illecito all’uso terapeutico della cannabis”. E’ il titolo del convegno che si svolgerà a Catanzaro, presso la sala della Provincia di Catanzaro in piazza Luigi Rossi, sabato 14 giugno dalle ore 9,30. L’incontro, cui parteciperà pure la segretaria di Radicali Italiani, On.le Rita Bernardini, è stato voluto dalla Cooperativa sociale “La Cura” in collaborazione con l’Associazione Ra.Gi. … Continua la lettura di Cannabis: Rita Bernardini (#Radicali) a Catanzaro per un convegno

Share

DROGA, @PARTITORADICALE: BENE DICHIARAZIONE PROCURATORE ROBERTI. FINALMENTE SPIRAGLI DI DIBATTITO E CONFRONTO.

QUELLO DI “REPUBBLICA” RIMARRA’ UN CASO ISOLATO? IL SERVIZIO PUBBLICO RADIO-TELEVISIVO CONTINUERA’ A NEGARE IL DIRITTO LIBERALE DEL “CONOSCERE PER DELIBERARE”? Dichiarazione congiunta di Rita Bernardini, Antonella Casu, Sergio D’Elia, Maurizio Turco, coordinatori del Partito Radicale. “Repubblica” oggi ha fatto il suo dovere. Il servizio cosiddetto pubblico radio-televisivo, continuerà nella sua politica di censura e … Continua la lettura di DROGA, @PARTITORADICALE: BENE DICHIARAZIONE PROCURATORE ROBERTI. FINALMENTE SPIRAGLI DI DIBATTITO E CONFRONTO.

Share

Quanti di voi sanno che Rita Bernardini è in sciopero della fame da 24 giorni?

di Rocco Ruffa In questi giorni molti hanno saputo -attraverso i mezzi di informazione- della morta di Dj Fabo e di come essa sia avvenuta: Fabiano Antoniani si è tolto la vita in una clinica svizzera dove ha ingerito un veleno ovvero ha potuto ricevere l’eutanasia. La sua morte, sicuramente, sarebbe passata in silenzio se non fosse stato per … Continua la lettura di Quanti di voi sanno che Rita Bernardini è in sciopero della fame da 24 giorni?

Share

#FineVita: Caro Manconi ti sbagli. Noi @radicali ignoranti 

di Maria Antonietta Farina Coscioni Caro Manconi questa volta sbagli. Noi radicali ignorati Devo confessare un certo smarrimento, nel cercare di seguire una discussione che è in corso e che si ingarbuglia, e si fatica a individuare una linea logica; cominciamo dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Risponde a un’interrogazione della parlamentare di SEL Marisa … Continua la lettura di #FineVita: Caro Manconi ti sbagli. Noi @radicali ignoranti 

Share

Legalizzare per sconfiggere la ‘ndrangheta, lo dice l’antimafia

Rita Bernardini, in sciopero della fame dal 4 marzo per chiedere allo Stato e al Governo di dare ascolto al messaggio di Napolitano e discutere un provvedimento di amnistia e indulto anche mirato ai reati legati alle droghe leggere, ha iniziato la sua quarta disobbedienza civile “specifica” per la cannabis terapeutica e ha piantato, sul … Continua la lettura di Legalizzare per sconfiggere la ‘ndrangheta, lo dice l’antimafia

Share

Depenalizzare: la ‘Ndrangheta tra sette sorelle della mala mondiale grazie al proibizionismo

La Direzione Nazionale Antimafia segnala al Parlamento l’eccezionale diffusione della cannabis, il totale fallimento dell’azione repressiva e che conviene valutare la depenalizzazione, … ma la politica infila la testa sotto la sabbia e tace.

Share

La relazione della DNA, la necessità di depenalizzare, la “notizia” scomparsa

di Valter Vecellio (Pubblicato sabato 7 marzo su Cronache del Garantista) “…Spetterà al legislatore valutare se, in un contesto di più ampio respiro (ipotizziamo almeno europeo, in quanto parliamo di u mercato ormai unitario anche nel settore degli stupefacenti), sia opportuna una depenalizzazione della materia…”. La “materia” di cui si auspica la depenalizzazione sono le … Continua la lettura di La relazione della DNA, la necessità di depenalizzare, la “notizia” scomparsa

Share